Salta al contenuto
Rss




Marchisola

Isolata, all'estremità meridionale del comune, sorge la frazione Marchisola, una fra le più abitate prima che a causa di una frana andasse in gran parte distrutta. A partire dal 1820 infatti riscontriamo un decremento sia nel numero di abitanti che in quello delle famiglie, senza che l'abitato ritorni per tutta la restante parte del secolo alle dimensioni in precedenza raggiunte.
Già nel 1692 Marchisola era abitata da 26 persone suddivise nelle famiglie Stopino, Comaschi e Ferrari. I Comaschi li ritroveremo ininterrottamente fino al 1854, mentre dei Ferrari, coloni temporali, dopo il 1736 non si troverà più traccia. Nel 1711 appare una nuova casa, chiamata Casotto sotto la Marchisola, abitata prima dai Dezza e poi dagli Alberti.
Già dal 1735 non viene però più indicata come toponimo, probabilmente perché considerata parte integrante della frazione. Dai 37 abitanti registrati nel 1718, Marchisola (che gli Stati d'anime indicano anche come Marchesola, Marchesolla e Marchizola) scenderà ai 30 nel 1755, rimanendo su quest'ordine di grandezza sino al 1813.
In quell'anno vi risiedevano le famiglie Fiori, Comaschi, Repossi, Gaiaschi. Nel 1820 gli abitanti sono scesi a 19, forse a causa della distruzione di parte dell'abitato; stessi abitanti per il 1887 suddivisi tra le famiglie Dezza, Faravelli, Daprati e Achilli.
Su questa frazione abbiamo un contratto agrario di fine Settecento, a rogito del notaio Giuseppe Antonio Alessio. Con esso il parroco di Montecalvo affittava a Matteo Ceruti, "a terza generazione" una terra di 9 pertiche per il canone annuo di 10 lire imperiali di Milano.
La particolarità del contratto risiede nella clausola che obbligava il locatore a «costrurre a proprie spese una casa da massaro sulla stessa proprietà entro anni 10.»
Questo contratto porta la data 7 settembre 1778. Il 20 maggio 1837 della stessa terra fu investito, sempre a terza generazione, Andrea Allegri; il canone pattuito è di lire 7,40 di Piemonte, equivalenti a 10 lire di Milano; quindi senza nessun aumento d'affitto, nonostante fosse trascorso oltre mezzo secolo.





Inizio Pagina Comune di MONTECALVO VERSIGGIA (PV) - Sito Ufficiale
Frazione Crocetta,18 - 27047 MONTECALVO VERSIGGIA (PV) - Italy
Tel. (+39)0385.951008- 99712 - Fax (+39)0385.951026
Codice Fiscale: 84000720189 - Partita IVA: 00484490180
EMail: protocollo@comune.montecalvo.pv.it
Posta Elettronica Certificata: protocollo@pec.comune.montecalvo.pv.it
Web: http://www.comune.montecalvo.pv.it


|